Si terrà domani, 28 maggio alle ore 17.30, l’inaugurazione del Comitato elettorale di Francesco Annicchiarico a Grottaglie.

“Una comunità che voglia vivere in una democrazia avanzata, dovrebbe conoscere l’ alternanza di governo. Una necessità che oggi è diventata impellente, perché dopo oltre 20 anni, le amministrazioni di centro-sinistra hanno consolidato un apparato amministrativo lontano dagli interessi generali. Viviamo emergenze sotto tutti gli aspetti. Pertanto, di cosa abbiamo bisogno? Sicuramente, maggiore flusso economico. Il nostro territorio deve essere conosciuto nel mondo. Il turismo di qualità deve essere il nostro obiettivo. Cosa dire dell’aspetto culturale? Viviamo come in una completa periferia, dove il rispetto di semplici regole è messo in discussione dalla mancanza di senso civico, a cui la debole prerogativa  dei nostri amministratori non riesce a porre rimedio.” E’ quanto dichiara Francesco Annicchiarico, candidato con Grottaglie prima di tutto.

francesco annicchiarico partito repubblicano

Perché Michele Santoro Sindaco? Tutti conosciamo la sua profonda fede. Dobbiamo aspettarci che anche Grottaglie possa ritrovare l’armonia religiosa di una volta e la fratellanza che la contraddistingueva. Perché votare me? Io sono un ammiratore di Giuseppe Mazzini e ciò mi ha permesso di essere membro del Consiglio  e della Direzione Nazionale del Partito Repubblicano Italiano. Ho scritto manifesti e vari articoli su testate giornalistiche online, che è possibile trovare sul sito grottagliese del P.R.I.. Le principali redazioni giornalistiche italiane conoscono già  Grottaglie, perché mi sono sempre preoccupato di rendere il nostro territorio pienamente partecipe al dibattito delle idee, in Italia.” Ha concluso Francesco Annicchiarico, candidato con Grottaglie prima di tutto.