«Questo inizio d’estate ha portato a Grottaglie una ventata di aria nuova.» Ad affermarlo è un comunicato del movimento “Sviluppo & Territorio” di Grottaglie.

«Dopo decenni di malgoverno – prosegue il comunicato – la situazione della nostra città è a un punto di non ritorno. Il degrado è evidente, e non è solo un discorso di natura estetica. Non funziona nulla: non funzionano i servizi, non ci sono opportunità di lavoro, manca una vera e propria attività di programmazione. Ma soprattutto manca un’amministrazione che funzioni. Ma, da qualche tempo, era nell’aria un cambiamento. O meglio: si avvertiva un desiderio di cambiamento. Di un cambiamento radicale. E la prova che un cambiamento era in atto l’abbiamo avuta tutti lo scorso 5 giugno quando il 46% dei votanti grottagliesi ha premiato il lavoro di Ciro D’Alo’ e di tutta Grottaglie On.

Sviluppo e territorio desidera ringraziare tutti coloro che ci hanno supportato in queste settimane; chi ha creduto in noi; chi ha voluto darci fiducia con il proprio voto. Abbiamo ottenuto un risultato storico. 631 preferenze favorevoli hanno contribuito alla nomina di un consigliere comunale della lista sviluppo & territorio in caso di vincita al ballottaggio di Ciro D’Alò.

Ora – prosegue il comunicato del movimento che fa parte della coalizione di “Grottaglie ON” – abbiamo bisogno che questo cambiamento appena iniziato porti a una svolta: il 19 giugno dobbiamo vincere senza mezze misure. Solo così avremo la forza di spazzare via tutto ciò che ha soffocato per troppo tempo gli entusiasmi e la voglia di fare di quanti nel nostro paese volevano una Grottaglie migliore. Sviluppo & Territorio ha deciso di prendere parte attivamente a questo cambiamento attraverso l’impegno e l’entusiasmo di tante persone. Di donne e uomini che hanno la passione e le idee per contribuire in maniera concreta alla rinascita del nostro paese,perché di questo abbiamo bisogno: di persone nuove, ma competenti e determinate che aiutino a sviluppare e dare concretezza a questa spinta di rinnovamento che si respira in città. Il prossimo 19 giugno vogliamo che questo desiderio di cambiamento investa tutti quanti: non un solo voto deve andare sprecato. Non abbiamo un’altra occasione per cambiare: il cambiamento deve essere ADESSO.

Abbiamo bisogno di voi – conclude il comunicato di “Sviluppo & Territorio”, tanto quanto Grottaglie ha bisogno di un sindaco come Ciro D’Alò. Vi chiediamo allora di riconfermare la fiducia che ci avete accordato, votando il 19 giugno l’unico sindaco in grado di cambiare davvero le cose: Ciro D’Alò